Ponteggio in alluminio Argo+ 2 campate B

Prezzo di vendita imponibile €999.00
Ponteggio in alluminio Argo+ 2 campate B
Ponteggio in alluminio Argo+ dettagli
Ponteggio in alluminio Argo+ sei campate B
Il ponteggio ARGO + costruito interamente in alluminio con tubolari da Ø 50 mm con spessore di 2,5 mm. saldati, di classe 2, portata 400 Kg.
-può raggiungere un altezza di 18 metri nella configurazione 11 campate
-può essere dotato sia di ruote rosse che di livellatori;
-il piano di lavoro è costruito in multistrato fenolico con cornice di alluminio per rinforzo;
-dotato di agganciature rapide in pressofusione;
-portata massima 400 kg. ;
-dimensioni del trabatello 2,00 mt. per 1,20 mt.;
-dotato di staffoni laterali dalla quarta campata in poi;
-ideale per uso interno/esterno sia per pittori edili, idraulici ed elettricisti

La prima campata ha una torre alta 1,990 metri; dotata di un piano di lavoro alto 1 metro;
Il ponteggio ARGO ; costruito in alluminio, leggero e robusto, ideale per uso professionale.
Disponibile in 11 configurazioni dal più piccolo ARGO + singola campata (1,990 metri) al più grande ARGO + 11 campate (18,890 metri).
Rispetta le più rigorose norme in materia di sicurezza ed è stato dichiarato conforme alle normative europee UNI EN 1004 dal Politecnico di Milano con certificato n°2014/2326 del 04/10/2014.
Per l'uso esterno può essere utilizzato senza ancoraggi alla parete fino ad un'altezza di mt 6,878 ed un vento inferiore o pari a circa 40Km/h (circa 11m/s) Superato questo limite il ponteggio va ancorato alla parete con le agganciaturedi seguito riportate nel manuale d'uso e manuntenzione del ponteggio ARGO +.
Per un utilizzo, sempre esterno sopra i mt. 6,878 e fino a mt 12 con assenza di vento o presenza pari a circa 40 Km/h (circa 11 mt/s) deve essere sempre ancorato alla parete con gli agganci.
Per quanto riguardano i pianali, si possono inserire dove è più richiesto per l’uso del Trabattello, a patto di rispettare la distanza massima tra un pianale e l’altro di quattro metri (come da norma europea).
A QUESTA ALTEZZA NON DEVE ESSERE FISSATA ALL’INTERNO MA DEVE ESSERE FISSATA ALL’ESTERNO


CARATTERISTICHE TECNICHE:
MONTANTI ALLUMINIO: tondo portante da Ø 50 mm X 2,5 mm di spessore
GRADINI Zigrinati in alluminio: da Ø 45 mm X 3 mm di spessore
PIANO DI LAVORO: composto a sua volta da 2 piani da mt. 2 x 60 cm. compreso di botola ( 60 cm. x60 cm.)
e uno vicino da mt. 2 x 40 cm (Multistrato fenolico all'interno di una cornice di alluminio)
BARRE STABILIZZATRICI: Alluminio
AGGANCIATURE: Rapide in pressofusione
RUOTE: Bloccanti - nylon n° 4 da 150 mm
MISURE:
- Altezza struttura mt 3.680
- Altezza massima di lavoro mt 4.680
- Massimo ingombro 1600 x 2200 mm.
- Massima portata 400 Kg.
- Pianali n° 1
- Peso kg 119,00

COMPOSIZIONE PONTEGGIO 2 CAMPATE B:
- n° 4 Scalette
- n° 4 Aste lunghe
- n° 4 Aste corte
- n° 4 Bicchieri d'innesto
- n° 8 Spine di bloccaggio
- n° 1 Pianali
- n° 1 Base livellante


Ponteggio ARGO + in alluminio codice N° campate H.totale ponteggio mm. Altezza di lavoro mm. N° Pianali Dimensioni ponteggio(mm) Staffoni laterali Peso kg
Argo + 1B 1 1990 3240 1 2000x1200 0 80.80
Argo + 2B 2 3680 4680 1 2000x1200 0 119.00
Argo + 3B 3 5370 6370 1 2000x1200 0 145.60
Argo + 4B 4 7060 8060 2 2000x1200 4 219.65
Argo + 5B 5 8750 9750 2 2000x1200 4 245.10
Argo + 6B 6 10440 11440 3 2000x1200 4 305.20
Argo + 7B 7 12130 13130 3 2000x1200 4 330.60
Argo + 8B 8 13820 14820 4 2000x1200 4 390.60
Argo + 9B 9 15510 16510 4 2000x1200 4 416.10
Argo + 10B 10 17200 18200 4 2000x1200 4 441.46
Argo + 11B 11 18890 19890 5 2000x1200 4 502.00

Caratteristiche di lavoro senza stabilizzatori:
Il trabattello è un dispositivo composto da elementi prefabbricati metallici in alluminio che realizzano dei piani di lavoro protetti sui 4 lati.
In alcuni casi particolari, si necessita di utilizzare il trabattello senza gli stabilizzatori, per ovviare ai problemi d’ ingombro e di spazio disponibile, come ad esempio quando posizionato sopra a scale fisse ovvero su piani d’ appoggio a quote diverse.
Il ponteggio mobile deve seguire delle specifiche operazioni prima di essere utilizzato:
- essere assicurato alla parete in più punti mediante l’ impiego degli ancoraggi, (vedi tavola e specifiche da elaborato grafico allegato);
- Le ruote in fase di lavoro devono essere collocate su base perfettamente piana e livellata, di idonee dimensioni da garantire il corretto sostegno, comunque non inferiore alla larghezza di uno scalino ovvero non inferiore a 25 cm. Queste inoltre devono essere opportunamente bloccate mediante apposito fermo, essere orientate nella direzione ortogonale alla normale della superficie di appoggio e rese solidali alla superficie mediante idonei cunei di sicurezza.
Le ruote in dotazione al trabattello ARGO per questa particolare tipologia di applicazione sono dotate di gambo filettato estensibile, ed in tal modo è possibile effettuare una regolazione ottimale degli impalcati garantendone la perfetta complanarità di tutta la struttura, tale requisito dovrà essere valutato prima di procedere all’ utilizzo del trabattello mediante l’uso di una livella.
Si deve inoltre porre attenzione a garantire la verticalità della struttura mediante l’uso di un pendolo.
Le modalità di prova secondo EN 1004:2005, prevedono che i test siano effettuati con ruota frenata, e nel caso del prodotto in oggetto, con annullamento del disassamento.
Il dispositivo dispone del certificato di conformità UNI EN 1004 o di superamento delle prove di carico e rigidità di cui all’appendice A e B.
Almeno ogni 4 metri d’altezza deve essere realizzato un piano di lavoro (ad eccezione del primo che può essere realizzato a 4,60 m da terra). Può essere impiegato anche con un solo piano di lavoro in sommità, ma unitamente a DPI anticaduta.
Si riporta per opportuna chiarezza un estratto della Normativa del D. L.gs.81/2008 :
Art. 140. Ponti su ruote a torre
- I ponti su ruote devono avere base ampia in modo da resistere, con largo margine di sicurezza, ai carichi ed alle oscillazioni cui possono essere sottoposti durante gli spostamenti o per colpi di vento e in modo che non possano essere ribaltati.
- Il piano di scorrimento delle ruote deve risultare livellato; il carico del ponte sul terreno deve essere opportunamente ripartito con tavoloni o altro mezzo equivalente.
- Le ruote del ponte in opera devono essere saldamente bloccate con cunei dalle due parti o sistemi equivalenti.
- I ponti su ruote devono essere ancorati alla costruzione almeno ogni due piani; e' ammessa deroga a tale obbligo per i ponti su ruote a torre conformi all'allegato XXIII.
- La verticalita' dei ponti su ruote deve essere controllata con livello o con pendolino.
- I ponti non devono essere spostati quando su di essi si trovano lavoratori o carichi.
Il ponte a torre su ruote può essere realizzato rispettando tutte le norme previste per i ponteggi edili, molto rigide, ovvero rispettando norme più semplificate se il ponte a torre risponde a caratteristiche di qualità e di sicurezza certificate secondo norme di buona tecnica (UNI EN).
Devono essere evitati i rischi di caduta dall’alto ed attuate le tecniche di lavoro in quota in sicurezza (DPI, imbraghi correttamente ancorati, ecc).

Per qualsiasi informazione tecnica o commerciale contattateci senza impegno utilizzando l''apposito form.
Tutte le nostre scale in alluminio professionali,sono disponibili in pronta consegna a prezzo di fabbrica. Le scale professionali in alluminio sono certificate EN131,DPR 547 e sono conformi all''utilizzo secondo le disposizioni anti infortunistica. Tutte le nostre scale in alluminio professionali sono spedite a mezzo corriere. Per informazioni relative ai costi di consegna inviare una mail. Tutti i prezzi delle nostre scale in alluminio professionali si intendono imponibili.

€999.00
Peso (kg): 
119.00
Numero identificativo scala: 0536

scaleinalluminio.it - Scale in alluminio professionali.